CHI SIAMO

 

 

L’associazione Renaissance Italia è nata da un piccolo gruppo di produttori grazie alla volontà di Stefano Bellotti, vignaiolo e pioniere della viticoltura biodinamica con la sua azienda, Cascina degli Ulivi a Novi Ligure. L’obiettivo è lavorare insieme, aiutarsi reciprocamente, diffondere la conoscenza di un metodo agricolo alternativo a quello industriale, per produrre vini territoriali di alta qualità. Oggi le aziende di Renaissance Italia sono 48 e collaborano sulla base di norme imprescindibili:

1) Garanzia legale di pratiche agricole pulite, attraverso una certificazione biologica e biodinamica sulla totalità dei vigneti da minimo 3 anni. I vini del gruppo provengono da suoli vivi, senza l’utilizzo di chimica. In questo modo il consumatore ha la garanzia che il vignaiolo ha preso un impegno legale a sua tutela.

2) Garanzia che in cantina le tecniche utilizzate non altereranno l’espressione e il gusto della DOC. Quando l’agricoltura è pulita la cantina è una madre, non una fabbrica. I 350 lieviti aromatici, l’osmosi inversa, gli OGM sono proibiti. Il viticoltore firma un impegno sulle sue pratiche di cantina per i tre anni precedenti all’entrata nel gruppo.

3) Ogni anno il comitato direttivo del gruppo internazionale si riunisce in Francia per degustare i vini delle aziende candidate ad essere ammesse all’associazione. L’unanimità dei voti è necessaria per venire accettati. Cerchiamo vini che esprimano originalità e verità nel gusto.

Renaissance organizza degustazioni in giro per il mondo per diffondere la conoscenza dei propri principi e metodi di lavoro.

CONTATTI - PRIVACY

 

Renaissance Italia - Via Strada Mazzola 14 - 15067 Novi Ligure (AL) - C.F.: 92031860064

Renaissance Italia - Tutti i diritti sono riservati

By ONORO