AGENDA E APPUNTAMENTI

Sorgentedelvino Live 2012, dal 3 al 5 marzo al castello di Agazzano

locandina sorgentedelvino live 2012Torna al castello di Agazzano (PC) l’appuntamento con Sorgentedelvino Live – Mostra dei vini naturali, di territorio e tradizione. Da sabato 3 a lunedì 5 marzo 2012 potrete incontrare 100 produttori vitivinicoli italiani che hanno scelto di fare vino rispettando la terra, le persone, il terroir e le tradizioni.

In questa occasione potrete degustare anche i vini dei diversi associati alla Renaissance des Appellations:

Le sale di degustazione aprono nei seguenti orari: sabato 3 marzo, ore 14-19 – domenica 4 marzo, ore 10-19, lunedì 5 marzo, ore 11-18. L’ingresso per una giornata è di 15 euro, sono previste riduzioni per 2/3 giornate. L’elenco completo dei partecipanti e maggiori informazioni sul programma sul sito www.sorgentedelvinolive.org

 

Vinovinovino 2011 dal 7 al 9 aprile all’Area Exp di Cerea (VR)

VinoVinoVino11L’appuntamento annuale con La Renaissance des Appellations e il Consorzio Viniveri si rinnova all’AreaExp La Fabbrica di Cerea, vicino Verona, per i giorni 7, 8, 9 aprile 2011.

VinoVinoVino 2011 e’ un’occasione per conoscere ed assaggiare la produzione di oltre 130 cantine provenienti da tutta Italia ma anche Francia, Slovenia, Austria ed altri. Ma non solo. Durante la manifestazione infatti e’ possibile toccare con mano le espressioni di territori diversi tra di loro ed avvicinarsi ad un approccio al vino fatto di persone, di culture, di tradizioni.

Le degustazioni sono aperte dalle 10 alle 18
Prezzo del biglietto: 20 €

Per conoscere i nomi delle aziende partecipanti ed avere tutte le informazioni sull’evento: www.viniveri.net/vinovinovino

8/10 aprile: Vinovinovino 2010 – Vini Secondo Natura a Cerea (VR)

Locandina Vinovinovino 2010L’appuntamento annuale con il Consorzio Viniveri e La Renaissance des Appellations si rinnova all’AreaExp La  Fabbrica di Cerea, vicino Verona, per i giorni 8, 9, 10 aprile 2010.

VinoVinoVino 2010 è un’occasione per conoscere ed assaggiare la produzione di oltre 130 cantine provenienti da tutta  Italia ma anche Francia, Slovenia, Austria ed altri. Ma non solo. Durante la manifestazione infatti è possibile toccare con mano le espressioni di territori diversi tra di loro ed avvicinarsi ad un approccio al vino fatto di persone, di culture, di tradizioni.

A VinoVinoVino 2010 protagonista è l’artigianalità intesa come filosofia alla base di ogni produzione che va oltre le certificazioni di biologico o biodinamico e che intende riportare l’attenzione al vino quale risultato di un processo generato dall’amore e dal rispetto per la terra.

Viniveri è un Consorzio di viticoltori che hanno deciso nel 2004 di unirsi nel nome dell’amore e del rispetto per la terra e che Teobaldo Cappellano, anima del gruppo, riassunse così: “ci dicevano che certe compromissioni con la chimica dell’industria portavano a risultati “veloci” e non ad un impoverimento della terra e delle nostre menti. Non eravamo più capaci di farci sorprendere dalla Natura, non eravamo più capaci di crescere nel “sapere” perché questo ci veniva offerto, semplificato a loro uso, in un pacchetto preconfezionato con indicate le dosi e le modalità d’uso. Noi ci siamo ribellati, siamo tornati alla conoscenza del passato, siamo tornati a guardare la ricerca con gli occhi di chi vuol comprendere e non solo accettare. Questo è il gruppo Viniveri.”

La Renaissance des Appellations è un’associazione di vignaioli creata da Nicolas Joly nel 2001. Attualmente raggruppa oltre 160 produttori da tutto il mondo che pensano ed agiscono sul terreno comune dell’agricoltura biodinamica. Delineata nel 1924 da Rudolf Steiner, si tratta di una pratica agricola che favorisce un modo di lavorare in vigna e in cantina in costante ascolto dei ritmi naturali, capace di rispettare profondamente l’ambiente, gli esseri viventi che abitano il fondo agricolo e gli uomini che ne acquisteranno i prodotti.

Durante VinoVinoVino 2010 sarà possibile acquistare alcune tra le più rare etichette del panorama enologico naturale tra gli scaffali dell’Enoteca che rimarrà aperta al pubblico durante l’orario della manifestazione.

Agli appassionati del “bello”, infine, VinoVinoVino 2010 offrirà  la possibilità di ammirare le riproduzioni del ciclo di formelle che decorano il campanile di Giotto del duomo di Firenze, a cura di Mariella Carlotti.

Maggiori informazioni sul sito www.viniveri.net

Degustazioni d’Artista, Milano 26-27 marzo 2010

OFFICINA ENOICA e RENAISSANCE DES APPELLATIONS ITALIA

presentano

Degustazione d’artista

in occasione della 2° Edizione di “Orti d’artista: dalla semina al raccolto
Auditorium dell’Umanitaria, Via S. Barnaba 38 – Milano

26-27 marzo 2010 dalle 10 alle 20

Il vino arriva a “Orti d’artista”, manifestazione giunta alla seconda edizione che si svolgerà a Milano il 26 e 27 marzo prossimi. Officina Enoica e Renaissance des Appellations Italia presenteranno nei locali dell’Auditorium dell’Umanitaria con più di venti produttori biodinamici selezionati in base ai connotati etici e qualitativi del loro lavoro. Per il pubblico milanese sarà l’occasione per entrare in contatto con questi vignaioli provenienti da tutta Italia e con i loro vini, tutti espressione tipica di storia e territorio, figli di un lavoro in cantina ispirato alla massima genuinità nonché al rifiuto di ogni additivo chimico. Anche il rapporto che lega questi vignaioli al cittadino consumatore segue la stessa filosofia: diretto, spontaneo e senza filtri intermedi.

Nel corso della manifestazione sarà possibile acquistare direttamente i vini dai produttori e di iniziare una relazione che vada oltre il rapporto commerciale per uno scambio continuo di idee, pareri, critiche e nuove esperienze. Un esempio di filiera corta, che oltre a rappresentare un modo per risparmiare denaro può essere, come nel caso di questa manifestazione, l’occasione per instaurare rapporti umani.

La lista dei produttori partecipanti è la seguente:

  • Campinuovi – Toscana
  • Cascina degli Ulivi – Piemonte
  • Cefalicchio – Puglia
  • Colombaia – Toscana
  • Cosimo M. Masini – Toscana
  • Denis Montanar “Borc Dodon” – Friuli Venezia Giulia
  • Emidio Pepe – Abruzzo
  • Fabbrica di San Martino – Toscana
  • Fattoria Castellina – Toscana
  • Fattoria Cerreto Libri – Toscana
  • Fattoria Mondo Antico – Lombardia
  • Guccione – Sicilia
  • I Tre Poggi – Piemonte
  • Il Paradiso di Manfredi – Toscana
  • Tenute Loacker – Alto Adige e Toscana
  • Podere Concori – Toscana
  • Podere La Cerreta – Toscana
  • Porta del Vento – Sicilia
  • San Fereolo – Piemonte
  • San Polino – Toscana
  • Tenuta di Valgiano – Toscana
  • Terre a mano – Toscana

Officina Enoica sensibilizza le piccole Aziende Vinicole alla tracciabilità del proprio prodotto attraverso l’autocertificazione, favorisce l’incontro col consumatore finale con eventi eno-critici e lo coinvolge con azioni informative su blog, forum e con visite presso i produttori.

Renaissance des Appellations Raggruppa oltre 160 produttori biodinamici di tutto il mondo, accomunati da un modo di lavorare in vigna e cantina rispettoso dell’ambiente, delle persone che vi lavorano e di chi poi acquisterà i prodotti. Ne risultano vini dalla spiccata personalità, interpreti straordinari ciascuno del proprio territorio, che emozionano e raccontano la storia delle persone dietro alla cura delle vigne e alla trasformazione da uva in vino con pazienza, talento ed esperienza.

Degustazione d’artista è parte della 2° edizione di “Orto d’artista: dalla semina al raccolto”, progetto dall’associazione internazionale Arte da mangiare mangiare Arte che esporrà i raccolti artistici della semina avviata il 3 ottobre del 2009.

Contributo d’ingresso con bicchiere da degustazione 5 €.

Diamo appuntamento a tutti: consumatori critici, enodissidenti, artisti, ortisti, curiosi polisensoriali e abitanti distratti della terra per riscoprire i sapori e saperi naturali.

http://officina-enoica.noblogs.org/

http://www.renaissance-italia.it

http://www.artedamangiare.it/

Sorgentedelvino Live, al castello di Agazzano dal 6 all’8 marzo

locandina sorgentedelvino liveIl secondo appuntamento con Sorgentedelvino Live – Mostra dei vini naturali, di tradizione e territorio si svolge nella Rocca medievale del Castello di Agazzano (PC) da sabato 6 a lunedì 8 marzo 2010.

Saranno presenti 100 produttori di vino da tutta Italia e potrete degustare anche i vini di diversi produttori aderenti all’associazione Renaissance des Appellations: Cascina degli Ulivi, Denis Montanar – Borc Dodon, Emidio Pepe, Fattoria Cerreto Libri, La Visciola, Montesecondo, Pian dell’Orino, Podere la Cerreta, San Fereolo, Stella di Campalto, Terre a Mano.

Le degustazioni saranno aperte sabato dalle 14 alle 19, domenica e lunedì dalle 10 alle 18. Nella mattina di sabato 6 marzo, il programma prevede inoltre una tavola rotonda sul tema “Viticoltura sostenibile e salvaguardia del territorio”.

Maggiori informazioni sul sito www.sorgentedelvinolive.org

25/27 settembre ’09: La Renaissance al Florence Wine Event

I produttori italiani dell’associazione Renaissance des Appellations partecipano al Florence Wine Event che si svolge in diversi luoghi dell’Oltrarno a Firenze da venerdì 25 a domenica 27 settembre 2009.

Il nostro stand, dove vi aspettiamo per farvi degustare i vini prodotti con agricoltura biodinamica, sarà in piazza Demidoff (San NIccolò). Lo stand sarà aperto nei seguenti orari: Venerdì ore 17,00-21,00, Sabato ore 11,00-21,00, Domenica ore 11,00-20,00.

Il pubblico potrà acquistare presso i GLASS POINT a 10,00 euro il kit degustazione che comprende: catalogo 2009, calice, tracolla portabicchiere e wine card che permette di effettuare 12 assaggi.

Gli operatori ( ristoratori, enotecari, giornalisti ecc..) riceveranno tramite le associazioni di categoria una lettera invito con un coupon da compilare e consegnare presso i Glass Point che gli permetterà di ritirare gratuitamente il kit degustazione (Catalogo FWE 2009, Calice, Tracolla porta bicchiere e la SPECIAL CARD GIORNALIERA che gli permetterà di distinguersi dal pubblico e assaggiare anche più prodotti a discrezione dell’azienda espositrice).

Per maggiori informazioni potete consultare il sito di Florence Wine Event

Dal 30 gennaio al 1° febbraio: Vini Naturali a Roma

Vi aspettiamo dal 30 gennaio al 1 febbraio a Vini Naturali a Roma. Saranno presenti quasi tutti i produttori del gruppo per farvi emozionare con i propri vini.

Le degustazioni saranno aperte con i seguenti orari:
sabato e domenica dalle ore 13 alle ore 20,30
lunedì dalle ore 10 alle ore 14,40

L’evento avrà luogo nelle accoglienti sale del prestigioso Hotel Columbus in via della Conciliazione 33. Sito nel cuore della Capitale, a pochi metri dalla Basilica di San Pietro

Maggiori informazioni sul sito www.vininaturali.com

« Page 1, 2, 3 »