501Bio-Dyn, 7-8 maggio a Monaco di Baviera

501logo1501 Bio-Dyn, 7-8 maggio a Monaco di Baviera un evento unico nato dall’unione di associazioni e gruppi accomunati dall’amore per l’agricoltura biodinamica.

501 Bio-Dyn, due giorni di degustazione di vini esclusivamente biodinamici con produttori provenienti da tutta Europa. Sarà organizzata in collaborazione con Renaissance des Appellations, Biodyvin, Demeter, Respekt (Biodyn) e Schmecke das Leben.

Oltre alla degustazione, vari seminari e conferenze sul tema dell’agricoltura biodinamica

501Bio-Dyn a Monaco di Baviera il 7 e 8 maggio saranno riuniti per la prima volta in un’unica sala i vignaioli di varie associazioni per l’agricoltura biodinamica provenienti da tutta Europa. Due giornate all’insegna dei vini naturali e del lavoro dei produttori a tutela dei suoli e della salute dei consumatori, un modo per far capire come al di là delle divisioni l’obiettivo di fondo sia comune: la promozione di un’agricoltura sostenibile e responsabile. Una fiera concepita e dedicata agli operatori del settore, un momento di confronto e dibattito sul tema sempre più attuale dell’agricoltura biodinamica.

Parteciperanno produttori del gruppo Renaissance des Appellations francese e italiano come: Coulée de Serrant, Foradori, Domaine Beatrice et Pascal Lambert, Vigneto San Vito, Château de Bois-Brinçon, 1701 Franciacorta, Domaine de Juchepie, Tenute Loacker, Domaine de l’Ecu, Fabbrica di San Martino, Château le Puy, Macchion dei Lupi, Château Fonroque, Montesecondo, Clos Puy Arnaud,  Pian dell’Orino, Les Clos Perdus, Poggio Trevvalle, Domaine Saint Nicolas, Stella di Campalto, Clos du Joncuas, Fattoria Calabrina, Du Coulet, Monte dall’Ora, Marot et Fils e molti altri.

Info e altri vignaioli partecipanti 501Bio-Dyn